La vita è meraviglia

Home / Appunti / Sto bene

Sto bene

Mentre cucino per Anna, gioco con lei, le faccio le coccole, lei prepara la tavola per noi due, mi abbraccia e stiamo bene io ho il cervello che va a mille allora.

In testa ho te. Sei così dentro di me che vorrei farti vedere ogni cosa che faccio, farti partecipare ad ogni secondo della mia vita. Quell’amore che è scelto. E quando scegli, senza obblighi, arriva la vera bellezza. Non so cosa sarà. Non me lo chiedo e non voglio risposte. Voglio solo poterti scegliere ogni giorno. Come sto facendo ora. Sto bene quando ti vedo sul tuo divano. Entrare in casa tua è naturale come vederti in casa mia. Non ho bisogno di parole per spiegarti quello che provo e per dirti quello che senti. E’ questo. Una sensazione tanto intensa quanto naturale. Una scelta continua, costante, piena di gioia. Voglio ridere e voglio farlo con te.

Sei parte della mia vita e mi sembra così semplice dirlo. O meglio scriverlo. Quando provo a parlare di queste cose con te ho sempre paura di spaventarti, di rovinare tutto, di nominare un qualcosa che potrebbe sparire. Quindi non nomino nulla. Vivo e provo a sorridere. Poi mi escono i pensieri e se non li scrivo diventano mostri.

Sei dentro me. Mi sembra strano. Manca ancora quella cosa che per il mondo fuori è fondamentale. Quel sesso di cui tutti parlano come se fosse la cosa più importante in una storia. E io invece mi sembra come se quello arriverà, senza fretta, come un evoluzione normale del nostra stare insieme. Non ho bisogno di prove che sei perfetta per me. Non ho bisogno di conferme. Non ho bisogno di nulla. La felicità è guardarti negli occhi. Quando sto bene lo so e non credo serva spiegare o far cose per capire che sto bene. Tu mi fai bene e mi fai stare bene. Basta quello. Non voglio aspettare o aver paura. Sto bene e lo ripeto ogni secondo che passo con te. Non mi succedeva da una vita e ad essere sincero con questa intensa gioia non mi era mai successo.

Sei speciale.

To get the latest update of me and my works

>> <<