La vita è meraviglia

Home / Appunti

Sono fortunato

Sono fortunato. Perchè ho te. Per i tuoi occhi che mi danno fiducia. Per il tuo corpo che è bello, ma la parte migliore è tutta dentro di te. Per le tue tettine e tutto quello che facciamo uno addosso all’altro. Sono fortunato perchè come me, a te piace: stare appiccicati, fare tardi, limonare, non […]

Read More

Respira, respira, respira

Il problema è quello che non voglio più essere. Non quello che sono. Ci sono diversi Gabriele dentro di me. Ci sono parti di me che odio. Due di queste le vorrei eliminare. Se le ricordo, se le ritocco, se spingono da sotto, fanno male. Tolgono il respiro. Ieri credo di averne toccate alcune.   La […]

Read More

Spento

Non è mai una questione di tempo, la mancanza. Non è nemmeno una questione di amore, la mancanza. Quando una persona ti manca non è nemmeno una questione di solitudine. Non è neanche una questione di tristezza. A volte si è felici lo stesso. Quando una persona ti manca è proprio una questione fisica. Sono […]

Read More

Sto bene

Mentre cucino per Anna, gioco con lei, le faccio le coccole, lei prepara la tavola per noi due, mi abbraccia e stiamo bene io ho il cervello che va a mille allora. In testa ho te. Sei così dentro di me che vorrei farti vedere ogni cosa che faccio, farti partecipare ad ogni secondo della mia […]

Read More

Cercarsi e sentirsi cercato

Prima di dormire e di sognare di essere svegliato dalla suoneria un pensiero veloce. Pensavo al perché questa emozione ogni volta. Cos’hai di tanto speciale? Dopo le solite risposte banali e scontate, ho pensato che la cosa che fai di così tanto speciale è l’essere te stessa, facendo una cosa che a me fa impazzire. Io non mi […]

Read More

Ieri mi scrive sto tipo e mi chiede dell’hip hop. Mai visto e mai conosciuto. Così, per caso, per il caso che facebook a volte crea e a volte induce. Però nulla. Mi scrive. Lo incontro. Gli parlo di Hip Hop. Di tutto quello che so. Che ho vissuto. Ne parlo come fosse una cosa […]

Read More

Vorrei

Vorrei dire che sono un bravo padre, un uomo coraggioso e una persona che sa fare qualcosa di concreto del suo futuro. Ma poi arrivano giornate come queste e tutto cade sotto le bombe delle parole di chi ho intorno. In questo caso Anna. Anna ora sta dormendo. Oggi non ha quasi mai riso. Non […]

Read More

Se resti, ti lascerò andare – Ep. 04

Jak ride, sale in macchina e riparte sgommando. Lei rimane ferma sorridente. Si accende una sigaretta e riparte, con calma. Prende il telefono. Clicca l’icona verde. Cerca la conversazione. Trovato il nome J. Click. E scrive. Non le viene semplice scrivere mentre guida. Digita poche parole, alza lo sguardo. Sta rischiando e lo sa. Ma […]

Read More

Se resti, ti lascio andare – Ep. 03

Il sole a quest’ora è difficilmente sostenibile per gli occhi albini di Jak. E lui odia gli occhiali da sole. In pausa pranzo spesso si rinchiude in luoghi chiusi, ma oggi voleva parlare con il vento tra i suoi pochi capelli. E quindi, pur a fatica, non fa una piega, appoggiato alla sua macchina verde, […]

Read More

Se resti, ti lascerò andare – Ep. 02

Allie torna a casa. Entra, appoggia la borsa sul divano, prende il telefono. Chiama Mel, la sua amica di sempre. A: Ciao Mel M: Ciao. Allora le due settimane son passate. Cos’hai deciso? A: Come fai a sapere delle due settimane? Te l’ho detto io? M: Ormai metto un promemoria due settimane dopo l’inizio di […]

Read More

Se resti, ti lascerò andare – Ep. 01

Jak è a casa da ore. Il sole dell’estate, che a queste latitudini non differenzia più il giorno dalla notte, non rende l’idea della lunga giornata passata tra lavoro e figlio. La sua faccia, invece, rende perfettamente il bisogno di vacanze. Allie apre la porta. Da qualche giorno ha le chiavi di casa di Jak e, […]

Read More

Come mi pare

Chi vuole vincere impari prima a perdere Chi vuol tenere prima deve sapere cosa lasciare Chi vuole insistere impari prima a cedere Chi vuole amare prima deve imparare a rinunciare Buongiorno

Read More

Insonnia

Ogni tanto, quando passo del tempo a dormire sereno, mi chiedo se finalmente se ne è andata. Se finalmente le notti sveglio sono sparite. Se “vedere l’ora ogni 10 minuti della notte impressa in rosso sulla mia sveglia”, potrebbe essere diventato un ricordo. Puntualmente torna. Puntualmente la domanda ha già una risposta. Ognuno danza con […]

Read More

Solo

Ogni passo che faccio verso la fine di questo documentario è un piccolo passo verso la chiusura di ‘sto capitolo della mia vita. La chiamano catarsi, per me è solo fare i conti con le mie scelte. Sabato, quando alle 17.30 il buio ha riempito la mia casa e si è chiuso lo stomaco, come […]

Read More

Così per info

Ci sono due eventi molto belli nei prossimi 30 giorni. Sono eventi legati al mio passato musicale e artistico. Ma di persone a cui tengo. Uno questo Venerdì (Domani 16 Dicembre) a Milano. Lui è Ghemon. Un’artista eccelso che odio, perchè l’ho conosciuto e quindi tutti gli artisti sono delle merde e se li conosci […]

Read More

Auguri

Che al tuo compleanno mi inventassi qualcosa di diverso ci stava. Niente di originale stavolta, più veloce e semplice del solito, ma volevo fartelo. Spero di vederti presto

Read More

Conoscersi

Sarebbe più facile se. Se dimenticassi chi sono, chi sono stato, le donne passate nella mia vita, le donne che mi hanno fatto male nella mia vita, le donne a cui ho fatto male, gli uomini che mi hanno accompagnato, tradito, colpito, ferito, schernito, e le esperienze che mi hanno fatto bene e male. Se […]

Read More

To get the latest update of me and my works

>> <<