Quade si o Quade no

Io non sono un tifoso di Quade Cooper. Non mi piaceva a 15 e non mi piace a 7.

Il mio socio, Andrea, invece un po’ di più.

Franks, allenatore degli Aussies, la pensa come me.

“There’s no doubt Quade is a quality player, but put simply, we just haven’t had the opportunity to work with him as much as we would have liked over the past five months,” Dice il coach Australiano.

Non è una questione tecnica. E’ che se non hai il tempo di allenarti con una persona sul campo il livello attuale del gioco non permette a nessuno di inventarsi campione.

Questo a riprova che il Sevens è uno sport diverso. Con competenze, skills e attitudine mentale diversa dal 15.

In più Quade è a Tolone, dove lo pagano non poco. E io sarò anche razzista, ma credo che il buon 10 della nazionale Australiana XV è un po’ più vicino al marketing europeo che non allo spirito di Rio.

In poche parole, meglio così, per me. Meno bene per i suoi tifosi. Ma forse l’Australia così potra andare decisa verso il podio a Rio

 

Share Button
http://tinyurl.com/zmdxsue

Gabriele Colombo

Ha una passione smodata per Guzzanti, per le copertine di Undici, per il campari. Si ispira ad Andrea Agostinelli come giornalista e a Fabio Boscacci come P.r. Per il resto fa tante cose, tranne lavorare

You May Also Like

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *