Alla scoperta dell’ ITALSEVEN

 

Su le mani quanti di voi conoscono lo staff della nazionale Italiana di Seven.

Pochi credo.

Noi siamo andati ad incontrarli per voi a Parma in occasione del raduno di preparazione alla stagione 2016.

 

Abbiamo conosciuto Andy Vilk (Technical Manager), Orazio Arancio (Team Manager), Riccardo Di Maio (Fitness coach) e visto i ragazzi
all’opera in campo.IMG_0086

Abbiamo avuto il piacere di fare anche  due chiacchiere con Alberto Villa, Dirigente della Federugby delegato al Seven, che ci ha illustrato il programma delle federazione e il lavoro sviluppato in questi anni.

Presto vi proporremo una serie di video di approfondimento sul Seven in Italia, estratti dalla nostra chiacchierata con gli uomini dell’Italseven.

La sensazione è che il lavoro a cui vengono sottoposti i ragazzi è veramente tosto. La preparazione fisica è studiata nei minimi dettagli e l’approfondimento tecnico proposto da Andy, campo e aula, è di alto livello. Vedendo i ragazzi  sul campo ci siamo resi conto come, anche per giocatori di Rugby15 di alto profilo, Serie A ed Eccellenza, non sia facile adattarsi alle “Nuove” dinamiche del Seven. D’altronde in italia non abbiamo delle realtà che ci permettano di avere giocatori del Seven già Formati e che lo praticano regolarmente.

IMG_0094Il lavoro è lungo e complesso ma visitando il raduno abbiamo capito come Orazio Arancio, lo Staff e la Federazione, non lasciano mai nulla al caso e tutto è organizzato nei minimi dettagli.

La Cittadella del Rugby di Parma, il sole e la giornata di ieri hanno reso tutto quasi perfetto.

Ci teniamo a ringraziare tutto lo staff del Seven Azzurro per la loro completa disponibilità e accoglienza.

Noi cereremo darvi aggiornamenti continui sui nostri Ragazzi, voi continuate a seguirci.

Forza

 

News di servizio

Il giorno 16-02-2016 Andy Vilk dovrebbe essere all’accademia di Milano per una seduta di allenamento.

 

 

Share Button
http://tinyurl.com/htvu7ap

Gabriele Colombo

Ha una passione smodata per Guzzanti, per le copertine di Undici, per il campari. Si ispira ad Andrea Agostinelli come giornalista e a Fabio Boscacci come P.r. Per il resto fa tante cose, tranne lavorare

You May Also Like

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *