Cavaliers – Buona La prima !

Parte col botto la stagione dei Cavaliers, la rappresentativa nazionale formata da Vigili del Fuoco, che si è aggiudicata la 23^ edizione del Sofia Seven, giocato nella capitale bulgara lo scorso week end.
I ragazzi allenati occasionandone da Stefano Giop ed Andrea Fabbri, tecnico storico della squadra, hanno compiuto un percorso netto conquistando la vittoria in finale contro la formazione della National Sport Academy, campione uscente.IMG-20170513-WA0005
Dopo una prima giornata di gare chiusa con 4 vittorie e 0 punti incassati, i Cavaliers domenica mattina hanno affrontato l’NSA Sofia squadra che con i “pompieri” era ancora esente da sconfitte. Grossi fisicamente i bulgari hanno impostato il match sullo scontro fisico chiudendo avanti la prima frazione 12 a 7, per poi essere rimontati e battuti 29 a 12.
In semifinale gli azzurri hanno affrontato una selezione locale imponendosi 50 a 0, per poi ritrovare in finale ancora l’ NSA vittoriosa in semifinale su una selezione rumena.
IMG-20170515-WA0000L’atto conclusivo ha avuto svolgimento ben diverso rispetto al match delle qualificazioni.
I ragazzi di Giop e Fabbri non han fatto vedere palla agli avversari chiudendo con un 43 a 0 che non ammette repliche. In meta Aquisti, Bondoni, Spinelli, Lunanova.
Grande la soddisfazione in casa Italia che ha fatto vedere forse un potenziale mai espresso nei 19 anni della sua storia. Sono scesi in campo:

Mattia Martinelli (Pesaro Rugby), Marco Lunanova (Mogliano Rugby Amatori), Tommaso Lanzoni (Modena Rugby 1965), Ermanno Susa (Reno Rugby 1967 Bologna), Dylan Donati (Romagna RFC), Lorenzo Bondoni (CUS Ferrara Rugby), Marco Aquisti (Unione Rugby Capitolina ), Andrea Biasolo (Rangers Rugby Vicenza), Parisi Antonio (CUS Milano Rugby), Jacopo Badocchi (Borsari Rugby Badia), Nicola Benetti (Rugby Casale), Ignacio Spinelli (Pesaro Rugby), Riccardo Russo (Mogliano Rugby).

IL VIDEO DELLA PREMIAZIONE

 

 

Share Button
http://tinyurl.com/lwtdhd2

You May Also Like

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *