L’Italia alla ricerca delle World Series

 

L'immagine può contenere: 15 persone, persone che sorridono, pantaloncini e spazio al chiusoIeri mattina e’ stata presentata ai media l’edizione 2017 del Hong Kong Woman Rugby Sevens . Quest’anno, per la prima volta in assoluto, ci sarà anche la nazionale azzurra guidata da A. Di Giandomenico. In campo invece sarà Manuela Furlan a guidare le compagne azzurre. Il capitano dell’italseven Feminile, 55 caps con l’Italdonne, debutterà con il suo team al So Kon Po Recreation Ground di Hongh Kong giovedì prossimo, 6 aprile, alle 10.22 locali contro il Sudafrica. Le altre partite dell’Italseven saranno  alle 12.22 contro Colombia per chiudere  la fase di qualificazione alle 14.56 contro Papua Nuova Guinea.

 

Il torneo di Hong Kong mette in palio un premio prestigioso, entrare a far parte per la stagione 2017-2018 delle HSBC Women’s Sevens Series, competizione organizzata da World Rugby cui partecipano le migliori undici squadre al mondo.

Le parole del Capitano Azzurro:

“L’atmosfera che stiamo vivendo ad Hong Kong è certamente quella delle grandi occasioni” – ha esordito Manuela Furlan – “Si percepisce da ogni cosa, a partire dall’organizzazione. Ci sono per noi tutte le prerogative per fare bene. L’obiettivo è centrare la qualificazione alle World Series della prossima stagione. Per l’Italia sarebbe una grande opportunità, soprattutto per le più giovani, sempre più incentivate ad avvicinarsi al nostro sport”.

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO COMPLETO

Informazioni ricavate dal comunicato ufficiale della Federazione Italiana Rugby

Non dimentichiamoci che dal 7 al 9 aprile sempre ad Hong Kong scenderanno in campo le nazionali più forti al mondo per la settima tappa delle World Sevens Series Maschili.

 

 

 

Share Button
http://tinyurl.com/luetu2h

You May Also Like

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *